Le due facce di un contropiede

Le due facce di un contropiede

“No, basta. Per me è finita qui”. Nello stesso momento, nello stesso luogo, ma con due toni diametralmente opposti, (almeno) due persone ad Old Trafford hanno pensato e magari rivelato al proprio vicino di posto... Continua »
Perché essere un Gooner

Perché essere un Gooner

Correva la stagione 1995/1996 quando una squadra inglese portò via un attaccante Olandese, tanto elegante quanto poco prolifico, dalla mia amata Inter: “Dennis Bergkamp” (11 gol totali in più di 50 presenze in campionato) per... Continua »
Joe Hart, papaveri e papere

Joe Hart, papaveri e papere

“Lo sai che i papaveri son alti alti alti”. Nessuna canzone mai scritta è più adatta del pezzo di Nilla Pizzi per descrivere Joe Hart. Un metro e novantasei centimetri di bravura e incoscienza. Nell’anno... Continua »
Magnanelli, capitano o mio capitano!

Magnanelli, capitano o mio capitano!

Nel libro della vita umana, lo sport è quella pagina magica, dai contorni a volte romantici a volte crudeli. In questa visione, il calcio non ha rivali. È una disciplina che sa emozionare sia chi... Continua »
Viaggio nel mondo di Ronaldinho

Viaggio nel mondo di Ronaldinho

    Oggi c’è un cielo strano. Sa di trame sfuggite alla storia, di racconti spazzati via, cancellati come disegni su sabbia da un colpo d’onda. Sa di sguardi indiscreti su un treno di ritorno,... Continua »